una veloce analisi alla Lista dei Candidati a Napoli di Ingroia…. SEMPLICE CONSERVAZIONE

Quando un partito un movimento presenta la lista per le Elezioni Politiche penso che ognuno debba leggere sempre le liste e fare anche una analisi , non per forza attenta ma qualcosa si deve pur dire.

Bhè ieri ho letto incuriosito la lista  della Rivoluzione Civile per capire se ciò che si dice poi viene anche sviluppato nella composizione delle liste perchè oltre alle candidature simboliche di pezzi di paese , penso che ogni lista poi debba avere criteri precisi nelle scelte.

 

Non entrerò nel merito che nella lista, perchè c’è tutto ed il contrario di tutto, e non entro nemmeno nel merito delle qualità dei singoli, io mi concentrerei su due temi da sottolineare :

 

Si parla di uguaglianza e di parità di genere, poi cosa vediamo:

 

Nelle liste in Campania 1 di Ingroia ci sono i primi 8 nomi, tutti maschi e la prima donna mia collega Consigliera di Municipalita e’ la num 9 in posizione ineleggibile, bhe se la battaglia di portare in parlamento donne e giovani e’ di esclusiva posizione del Pd, penso che anche su Questo tema un confronto chiaro e netto si debba aprire.

 

Poi altro caso anomalo che subito si nota, quello della mancata Candidatura a Napoli dell’ Assessore Lucarelli.

 

Perché L’Assessore Lucarelli che tanto poco ha parlato in Qst anno e mezzo di beni comuni, che poco anzi nulla ha fatto fortunatamente per le assemblee del popolo, che ha bloccato definitivamente il decentramento Amministrativo delle Municipalita Napoletane luoghi dove il Comune di Napoli ha effettuato i maggiori tagli di Bilancio, mi chiedo e vi chiedo perchè non è’ stato candidato a Napoli ma addirittura in Veneto e Calabria?

Forse Xke a Napoli i beni comuni sono rimasti aria fritta, il decentramento amministrativo delle Municipalita non ha fatto alcun passo in avanti anzi e’ peggiorato, se l’Assessore x un anno e mezzo ha fatto l’Assessore del nulla forse oggi la risposta è a giranto l’Italia per le attuali elezioni e non per altro.

 

QUESTO PER ME NON è RIVOLUZIONE  CIVILE, QUESTA PER ME è ”SEMPLICE CONSERVAZIONE”

 

 

Gennaro Acampora

Resp. Beni Comuni Giovani Democratici Campania

Consigliere Pd Minicipalita 3

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...