Sanità Pubblica : Caldoro-Montemarano, la mala coppia !!!

 

Caldoro in Campania inizia con le nomine che gli dovrebbero garantire consenso, per elezioni 2015.

Sceglie Montemarano.

Chi?

Si colui che è stato un disastro della giunta Bassolino, in quota margherita prima, poi sostituito ed andato via dal Pd.

Circolava l’avvicinamento di Montemarano ad ambienti vicini al Centro destra.

Con questa nomina si può ritenere ancor più forte l’avvicinamento, il caro Caldoro si garantisce un gruzzoletto di voti per continuare a fare tagli sulla Sanità, diminuire servizi e chiudere presidi ospedalieri.

Cosa succederà ?

Montemarano prossimi mesi farà di nuovo un po’ di sue clientele e dopo un po’ di assenza dallo scenario politico sarà pronto nel 2015 a sostenere Caldoro e quelliLi.

 

Credo che La Campania ha bisogno di una nuova prospettiva per la Sanità Pubblica.

Una prospettiva che ho iniziato a discutere Con Elena Gentile NeoEuroparlamentare Eletto, ex Assessore alla Sanità in Puglia, che tra le altre cose ha messo a posto i bilanci senza chiudere presidi ospedalieri e mettendo in campo una buona politica, nonostante anche li la situazione prima di lei non era per niente buona.

Al sud qualcosa è possibile, ma bisogna iniziare a dire qualche è l’alternativa a Caldoro e fare pressioni per mandare

#Caldoroacasa

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...